Torna alla ricerca delle sagre!

FANANO

FANANO
Fanano è il più vasto comune dell’Alto Frignano con i suoi 90 kmq di territorio in gran parte inseriti nel Parco Regionale dell’Alto Appennino Modenese.
Situato al confine con la regione Toscana, ha un territorio che spazia dai 600 ai 2.165 metri di altitudine. Sette le frazioni (Canevare, Fellicarolo, Ospitale, Serrazzone, Trignano, Trentino e Lotta), tutte collocate al termine di percorsi viari che si dipartono a raggiera dal capoluogo creando nel territorio un sistema di valli molto particolare. La popolazione totale sfiora i 3.000 abitanti.
Il toponimo deriva da “Fannianus”, possibile prediale di un “Fannius”, attestato da una stele funeraria modenese di età romana.

CASCATA DEL DOCCIONE
Ha un altezza di 120 metri di cui ventiquattro di salto verticale. Facilmente raggiungibile facendo una breve passeggiata il cui inizio è posto lungo la strada che porta alla località i Taburri, il sentiero è allestito anche per il transito di portatori di handicap e permette in pochi minuti di giungere ai piedi di questa cascata.  

CHIESA DI SAN SILVESTRO PAPA
La chiesa, la cui fondazione risalirebbe all’VIII secolo per opera di S. Anselmo, è composta di tre navate, sostenute da dodici colonne di pietra battuta. Nei capitelli, realizzati con blocchi di arenaria del luogo, tutto richiama ai maestri scalpellini campionesi.  Esempio sapiente di scultura decorativa è lo splendido portale che si apre sul lato est della chiesa, realizzato nel 1502, in cui accanto al motivo ornamentale degli stipiti, sono posti in evidenza nella cornice superiore gli stemmi della comunità di Fanano. Nella chiesa si conservano un affresco trecentesco attribuito a Tommaso (o a Barnaba) da Modena e tele di Pellegrino da Fanano, dei Magnanini, del Fiorentino Francesco Curradi, del veneto Matteo Ponzone, Di Domenico Cresti detto il Passignano e di altri pittori sei-settecenteschi.


CHIESA DI SANTA MARGHERITA
Ricostruita interamente nel 1601 e poi nel 1724, l’edificio presenta una semplice facciata esterna, recentemente restaurata, assieme al campanile. All’interno l’ampia navata è delimitata da due cappelle laterali che presentano alcuni dipinti dei Magnanini. Arredi e mobilio di artigianato locale sono nella sagrestia da cui proviene, quale elemento prezioso, una croce astile d’argento del primo ‘500.

FONTANA DI PIAZZA
Situata al centro della Piazza intitolata ad Odoardo Corsini, fu inaugurata l’8 giugno del 1913 come ricorda la targa fissata fissata su uno dei quattro mascheroni da cui zampilla l’acqua.

PALAZZO LARDI
Fu costruito nel 1340 come sede del Corpo di fanteria, ebbe funzioni di gendarmeria con annesse prigioni ed in seguito residenza privata. Nel 1433 ospitò Cosimo de’ Medici durante l’esilio da Firenze e nel 1439 vi trovò ricovero Papa Eugenio IV di ritorno dal Concilio di Ferrara. Nel 1607 fu acquistato da Pietro Lardi, nobile ferrarese inviato dagli Estensi a Fanano in qualità di commissario. L’annessa Torre dell’Orologio, un tempo a guardia della porta del castello, fu innalzata nel 1609.

Leggi di più...

Gallery



Gallery

aggiungi a google calendar Scarica file ics per aggiungerlo al tuo calendario
Copyrights © 2018 Sagre & Borghi
Sagre & Borghi è un marchio di proprietà di Box Service Edizioni e dwb s.r.l.

Box Service S.a.s. - Via Canaletto 109/B 41030 SAN PROSPERO sul Secchia (MO) - P.I & CF 01819040369
dwb s.r.l. – Via Matteotti 7/1 – Finale Emilia (MO) – Email: info@dwb.it Tel: +39 0535760305 – P.iva: IT02067651204 – Capitale Sociale €10.000 iv