Torna alla ricerca delle sagre!

FUSIGNANO

FUSIGNANO
Il paese è posto a pochi chilometri a nord-est di Lugo, nella rigogliosa pianura ravennate.
Questa cittadina, che ha dato i natali al celebre violinista Arcangelo Corelli, si presenta come un piacevole scorcio di quella Romagna rurale che ancora sopravvive appartata rispetto ai grandi centri. 

MUSEO CIVICO SAN ROCCO - TARGHE DEVOZIONALI

Museo istituito dall'Amministrazione Comunale di Fusignano nella primavera 2001 presso il complesso "San Rocco" che già da diversi anni era diventato sede di importanti incontri e mostre.

L'edificio, risalente al XVI sec., costruito come Hospitale dè Pellegrini e divenuto successivamente Ospedale dei Poveri Infermi, è stato recentemente restaurato per essere destinato a Museo Civico e Centro Culturale.
Grazie alla generosità del Prof. Sergio Baroni , originario di questa cittadina, si è costituito un primo nucleo di materiale che il donatore ha voluto dedicare alla memoria del padre Vincenzo e della madre Amelia Bassetto.
E' questa una ricca raccolta di targhe devozionali in ceramica (oltre 150), espressioni figurative non solo delle nostre zone ma anche di diverse regioni italiane con due pezzi provenienti dalla Spagna e dalla Francia.
Queste targhe non sono di carattere strettamente votivo, ma nella maggioranza dei casi, propiziatorio; erano infatti murate sopra le porte di ingresso o all'interno delle case di città, ma soprattutto in campagna per propiziare il soccorso della Vergine e dei Santi.

Museo Romagna Air Finders "Un aereo, una storia umanitaria"

Il Museo Romagna Air Finders "una storia umanitaria", si trova in via Santa Barbara 4 A , nel centro di Fusignano, proprio accanto ai giardini pubblici.  Il patrimonio espositivo è composta da diverse centinaia di oggetti legati all'aviazione della II guerra mondiale, tutti rigorosamente recuperati ed autentici.
Si tratta in larga parte di reperti ritrovati proprio dagli uomini della Romagna Air Finders, che da quel primo, indimenticabile 13 Agosto 1998, ha portato alla luce ben 18 aerei abbattuti e rimasti sepolti nel sottosuolo italiano, oltre ai corpi di 8 sfortunati piloti inglesi, tedeschi, britannici e italiani, ai quali sono state celebrate le esequie funebri, con gli onori militari e data degna sepoltura.Il museo raccoglie reperti recuperati, puliti, ordinati ed in parte anche rilasciati e certificati dalle autorità militari. La collezione comprende oggettistica personale, vestiario, uniformi, armi inertizzate, equipaggiamenti, simulacri, documenti vari e curiosità.

Cinema Teatro Moderno

Inaugurato sabato 3 settembre 2011 con una nuova veste il Teatro Moderno.

La tradizione cinematografica e teatrale a Fusignano ha origini tra le più antiche della nostra zona. Già nel 1910 sorse il “Cinema parrocchiale” e se ne conserva ancora il primo proiettore, vero pezzo da museo. A quei tempi, e particolarmente negli anni ‘30, la partecipazione del pubblico era numerosissima pur essendo il cinema “muto” (diventerà sonoro solo nel dopoguerra).

Fortemente voluto e magistralmente gestito dai due sacerdoti di Fusignano, Mons. Mario Vantangoli e don Domenico Buldrini, questa nuova struttura ha lungamente servito il paese di Fusignano offrendo a tutti spazi e momenti di aggregazione, un “sano” tempo libero, spazi di vera cultura e formazione umana e religiosa.

La sua chiusura ne ha messo maggiormente in evidenzia l’importanza e la necessità per Fusignano, non essendoci in loco, né vicino altro spazio significativo di aggregazione. Dall’inaugurazione fino al 1994, anno in cui venne chiuso perché non rispondeva alle nuove normative in materia di prevenzione incendi, il Cine-Teatro Moderno era diventato un importante centro di aggregazione di tutto il paese anche per la contiguità con il ricreatorio.

APPUNTAMENTI

Da febbraio ad aprile si tiene un'importante rassegna di musica di vario genere all'Auditorium Corelli "Certe notti" e in primavera la città dedica ad Arcangelo Corelli la rassegna di musica barocca "Il suono antico".

L’8 settembre il paese celebra la Festa della Patrona Fusiniani. La suggestiva processione religiosa della cinquecentesca immagine della Vergine, portata a spalla dai fedeli per le vie della città, si rinnova fin dal lontano 1627.




Gallery



Gallery

aggiungi a google calendar Scarica file ics per aggiungerlo al tuo calendario

Le sagre in zona

Copyrights © 2018 Sagre & Borghi
Sagre & Borghi è un marchio di proprietà di Box Service Edizioni e dwb s.r.l.

Box Service S.a.s. - Via Canaletto 109/B 41030 SAN PROSPERO sul Secchia (MO) - P.I & CF 01819040369
dwb s.r.l. – Via Matteotti 7/1 – Finale Emilia (MO) – Email: info@dwb.it Tel: +39 0535760305 – P.iva: IT02067651204 – Capitale Sociale €10.000 iv
Questo Sito utilizza cookie. Cliccando su ACCETTO o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni Leggi di più    ACCETTO