Raveggiolo

Il Raviggiolo, prodotto tipico delle valli dell’Appennino tosco-romagnolo, è un caratteristico formaggio fresco a pasta bianca ottenuto dalla cagliatura di latte crudo vaccino, un tempo anche ovi-caprino, di provenienza locale. Formaggio fresco a pasta bianca, dalla consistenza tenera e dal sapore delicato e leggermente burroso, al momento del consumo presenta le seguenti caratteristiche chimico fisiche organolettiche:

  • forma circolare con altezza variabile fra
  • 2 e 4 centimetri e diametro compreso fra 12 e 20 cm. Il peso varia da 800 g a 1,4 kg;
  • pasta molle, tenerissima, di colore bianco brillante;
  • crosta assente;
  • sapore dolce e deliquescente, lievemente acido.

Ricetta CAPPELLETTI ROMAGNOLI AL RAVIGGIOLO

Ingredienti per la sfoglia

  • 5 Uova
  • 500 g Farina 00

Ingredienti per il ripieno

  • 300 g Ricotta
  • 250 g Stracchino
  • 200 g Parmigiano Reggiano Grattugiato
  • 1 Tuorlo
  • q.s. Sale
  • q.s. Noce Moscata

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo il ripieno.

    Mettete il una ciotola, la ricotta, lo stracchino, il parmigiano grattugiato, il tuorlo, un pizzico di sale, abbondante noce moscata e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Coprite e conservate in frigo fino al momento dell’utilizzo.

  2. Prepariamo la sfoglia.

    Quando preparate la sfoglia non utilizzate tutta la farina ma tenetene da parte 50 g, a volte ne occorre meno del previsto perchè ogni marca di farina ha il suo assorbimento, alcune richiedono più liquidi e altre meno. Aggiungetela al bisogno.

    Disponete la farina a fontana sul tagliere, versate al centro le uova e impastate, dovete ottenere un impasto omogeneo e liscio. Coprite e lasciate riposare per mezz’ora.

  3. Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ritagliate dei quadratini di 4 cm. Mettete al centro di ogni quadratino un cucchiaino di ripieno. Chiudete ogni quadratino a metà formando un triangolo e unite le punte alla base tra di loro.

  4. Adagiate i cappelletti su vassoi di carta leggermente infarinati e continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Portate a bollore un tegame di brodo, cuocete i cappelletti per un paio di minuti e servite.

    Sono ottimi anche asciutti, conditi con burro e salvia.

 

Attività in evidenza

Ricerca Prodotti Tipici

Cerca per luogo

Categorie Prodotti Tipici

Tre
regioni

Le migliori
sagre

I luoghi
più belli

Una ricerca
facile e veloce

 

    Notice: Undefined variable: sponsor2 in /home/sabo307/public_html/themes/tpl/cat_prodotti_tipici.php on line 409

    Warning: array_merge(): Argument #1 is not an array in /home/sabo307/public_html/themes/tpl/cat_prodotti_tipici.php on line 409

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/sabo307/public_html/themes/tpl/cat_prodotti_tipici.php on line 410
Questo Sito utilizza cookie. Cliccando su ACCETTO o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni Leggi di più    ACCETTO